Iniziative pro altri Paesi

Mentre gli sforzi maggiori sono stati per il Malawi, determinante la presenza di suor Giovanna per tanto tempo, quando poi la stessa diventa responsabile della provincia canossiana del Nord Est Africano di lingua inglese, che comprende gli stati di:  Tanzania, Uganda, Malawi, Kenya, Sudan ed Egitto, le sue richieste diventano a più largo raggio. Infatti la sua attenzione viene rivolta particolarmente in Tanzania, primo paese africano seguito dalle Canossiane fin dal 1956 e dove  sono presenti più missioni che altrove.

Dal 2007 in poi per le missioni della Tanzania saranno spediti otto container con attrezzature e materiale didattico per la Canossa School di Dar Es Salaam, scuola media con 1200 alunni/e.

Oltre alla Tanzania viene spedito qualche container con materiale sanitario per l’ospedale della missione in Zaire e per la missione in Togo.

Mentre per le missioni di Tondo nelle Filippine e la missione di Luanda in Angola vengono devoluti contributi in denaro.

  • 2015 Due container con materiale didattico per la “Canossa School” di Dar Es Salaam – Tanzania
  • 2013 Progetto “Un materasso per la scuola di Bukoba – Tanzania
  • 2011 Progetto per “Scuola per Infermiere” per la missione di Bukoba -Tanzania
  • 2010 Container con materiale didattico per la scuola della missione di Bukoba – Tanzania
  • 2009 Progetto “Una Goccia di Carità” per la missione di Arusha – Tanzania
  • 2008 Due container con materiala didattico per la “Canossa School” di Dar Es Salaam – Tanzania
  • 2007 Tre container con materiale didattico per la Canossa School” di Dar Es Salaam – Tanzania
  • 2005 Progetto per dispensario di Tegeta a Dar Es Salaam – Tanzania

 

 

  • 1995 Contributi per la missione di Luanda – Angola
  • 1993 Costruzione di un pozzo nella missione di Sao Tomè nel Golfo di Guinea

 

  • 1993 Sottoscrizione per bambini disabili della missione dello Zaire
  • 1993 Contributi per la missione di Tondo – Filippine
  • 1991 Container per la missione canossiana in Togo
  • 1989 Due container con materiale sanitario per l’ospedale della missione in Zaire