L’appello di Suor Giovanna: la mia gente ha bisogno di grano

In un video autoprodotto, Suor Giovanna, chiede un aiuto per la sua gente che rischia la fame. 

Accompagnano le parole registrate i canti degli uccellini ed il verso del corvo, in una natura incontaminata, quella del Malawi,  che l’uomo non ha ancora piegato, dove il raccolto dipende ancora oggi dal clima, dalle piogge che quando sono assenti causano siccità e che quando sono troppo abbondanti spazzano via tutto.