Quando l’alluvione si porta via tutto anche la vita umana

 

Il riscaldamento globale provoca in Africa sia l’estensione delle aree siccitose, con le coltivazioni di mais che vengono bruciate dal sole, sia l’insorgere di violente alluvioni.

La lettera di Suor Giovanna contiene un nuovo appello per il Malawi funestato, anche se limitatamente alla zona centro meridionale, proprio da una forte alluvione che nel mese di gennaio ha mietuto vittime e che ha lasciato i sopravvissuti in ginocchio, senza più nulla.

Chiede una coperta perché sta arrivando l’inverno e anche se di giorno la temperatura sarà mite di notte scenderà notevolmente e per gli sfollati senza un ricovero un plaid sarà di grande aiuto.

Scrive Suor Giovanna che in Malawi una coperta costa venti euro. Per noi non sono tanti ma per la sua gente è moltissimo. Lo stipendio di un operaio è intorno ai 70-80 euro al mese.

Visita la sezione Contatti se vuoi contribuire. Grazie